Leonardo Arpioni innamorato

Se c’è una roba che mi fa girare i coglioni vorticosissimamente sono gli alzacamicianti inculatori di culi maschili; se c’è una cosa che mi fa girare i coglioni ancora più vorticosamente dei frocioculonoidi sono i frocioculonoidi trippochiapponi, peggio di loro solo gli ex-alzacamicianti inculatori di culi maschili che hanno deciso di fare il salto di qualità prendendo ormoni a tutta forza per farsi crescere le tette, partecipare a reality-shows su spiagge sudamericane bagnate da acque color smeraldo, distribuire stronzate buoniste, dare consigli saggi e incazzarsi perché uno che si è sposato con una vecchia scarpa miliardaria in America ha detto “fags” (che, tradotto in italiano, significa “froci”) mentre raccontava una barza che non faceva un cazzo ridere o un’altra stronzata, lì quello che è, che, oltre a non fare un cazzo ridere, non interessava un cazzo a nessuno.

Bon, prima di tutto, io guardo la televisione e guardo soprattutto quella che fa cagare perché, se è roba colta, solitamente fa ancora più cagare vermi di quella che fa cagare di per sé (potete anche non essere d’accordo e bagnarvi la figaccia slabbrata guardando Sbarco Merdavaglio che legge dati che ha raccolto lui stesso nel corso della settimana prima di fare la predica alla trasmissione di Bicchiere Disboro, tanto sapete che comunque ho ragione io e voi no) perché non c’è figa col culo fuori.

Mi sorbisco (a piccole dosi) perfino il programma della moglie-camionaro-muratore di Schifizio Merdanzo per accumulare rabbia da riversare qui; quindi suppongo che non ci sia proprio da rompere la coglia, ok?

Lunedì scorso mi sono sparato quasi tutta l’edizione serale del reality della spiaggia con il trans che, quando era in Parlamento, si divertiva un sacco a pisciare e sbridellarsi il cazzo nel cesso delle femmine onorevoli solo per far arrossire la Gardini che, una volta, l’ha beccato/a/um, s’è incazzata come un telebano e l’ha raccontato a tutti.

La mia scusa è che volevo vedere se Peppe Quintale aveva perso quei settanta-ottanta chili e aveva smesso di assomigliare a un boiler con i buchi per far uscire il vapore in sovra-pressione.

Allora no? Pare che questo transcomunista che una volta era in Parlamento sia diventato una vera e propria rotta di coglioni ad alta frequenza per tutti, che ficchi il naso dappertutto e, più in generale, meriti di essere squagliato vivo con l’acido in piazza a Teheran con una folla che, in Farsi, grida “HAHAHAHAHAHA! Te l’avevamo detto, porco Allah!”

Tra questo branco di esseri umani inutili ci sono anche una ex velina brasiliana bionda (che, secondo fonti informatissime, si sta facendo scavare le emorroidi da un nuotatore veneto che non è riuscito a combinare un cazzo alle olimpiadi) e una modella argentina con un culo che è tutto un programma (tipo che ci infilerei la faccia fino a soffocarmi… e poi il cazzo, ovviamente). Quindi due ragioni in più – oltre al trippochiappone napoletano in dieta forzata – per guardare il reality della spiaggia.

Adesso io non so cosa sia successo di preciso perché mica c’ero da quelle parti mentre succedeva tutto; e tuttavia le malelingue sostengono che la modella argentina – quella col culo disegnato da Renzo Piano e Giorgetto Giugiaro – abbia fatto lingua in bocca e cazzo in gola con il marito della vecchia sguattera miliardaria che abita in America ma che non è nemmeno americana in quanto ex puttana dell’Europa dell’est. La parte bella è che il transcomunista che si sbrindellava il cazzo nel cesso delle femmine a Palazzo Chigi sembra che abbia visto tutto, ok? Così, in prima serata sulla rete nazionale dello Stato, ha detto che la modella della Pampa apprezza i cazzi dei mariti di puttroie dell’est Europa che abitano in America.

Il dialogo è andato più o meno così:

Trans che si sbrindellava il cazzo nei cessi delle femmine a Palazzo Chigi: “Io non è che voglio fare la spia perché io sono sempre stata una donna (HAHAHAHAHAHA!)… sì, dicevo *sempre* perché mi viene senza pensarci… comunque volevo dire che io sono sempre stata buona e non semino zizzania, ok? Però volevo dire che lei l’ho vista che si faceva scopare le emorroidi da lui!”
Modella argentina: “Eh? Mira che tiengo mi pibe en tu culo!”
Trans che si sbrindellava il cazzo nei cessi delle femmine a Palazzo Chigi: “È inutile che ti inalberi tanto, occhei? OCCHEI? Io l’ho visto che ti faceva una dilatazione con raschiamento nel culo e ti ho anche sentita che dicevi *Ancora cazzo! Più cazzo!* e adesso è inutile che racconti balle e che fai la santerellina perché tanto anche i cameramen sanno che sei solamente una puttroia di merda! Stupidina!”
Marito della vecchia puttroia in America: “QWuytuyatsl7676 cazzo dici? 128761jhgkhagS hahga imbecille! ASKjhkjhaska!”
Simona Ventura: “Oh, non si sente niente, non hai campo!”
Bidello di Bologna: “Simona… Simona… non è che non ha campo, è proprio che parla così!”
Modella argentina: “Adesso basta, elamadonna con la verga del brujo enel culo y la vagina de fuego! Equell’affare là que no se capisce bien que roba è, lui es envidioso de me porque tengo questa e elo no la tienes!” e si è data una sberla sulla figa da sola per sottolineare il concetto.

In prima serata.

Su RAI 2.

E, come al solito, non mi sto inventando un cazzo.

Bon, io in quel momento ho sentito i violini.

Belen Rodriguez sarà mia moglie.

Mi pare che questa meravigliosa creatura argentina sia già cazzata con un calciatore di serie A.

Ma a me non me ne frega una merda.

Ok: non ho la grana come il calciatore che la scava, lì, e non giro su una macchina strafica; tuttavia sono un intellettuale. E parlo della merda.

E la amo (Belen, non la merda).

Io amo Belen Rodriguez. Ok?

Tutto il resto non ha importanza.

Aggiungo: Madonna pece.

PS = Peppe Quintale è ancora un boiler.

Annunci

37 responses to this post.

  1. Io purtroppo non riesco a gustare quella merda perché mi chiuderebbero fuori da casa mia. Però mi tengo informato grazie a perle di letteratura come la tua e posso fare due considerazioni pacate. La prima è che non tutto è perduto: la Belen te la puoi buttare giù a cane pure tu perché sembra che il suo “fidanzato” Sborriello del milan si sia incazzato assai a fare la figura del becco di merda (immagina gli spalti quando entra in campo adesso). La seconda é che il travone di merda è UN PORCODDIO DI COMUNISTA DI MERDA! E quindi ha un concetto di etica e di morale pari alla merda di cane che si incastra tra i tasselli della suola carroarmato della imitazione delle timberland che quei porchidii con l’eskimo usano.Ciao.Ah: cremino merda

    Rispondi

  2. Capisco il tuo punto di vista che, come al solito, è sacrosanto. Però più che la Belen è un po’ di tempo che mi sogno di rimestare la merda della tedescona e, nel mentre, fare gli origami con le sue tette. Sottosotto, però, penso che la tedescona, sessualmente parlando, non valga un cazzo e che la Belen sia di tutta un’altra pasta. In ogni caso diobestia e buon uichend.

    Rispondi

  3. Posted by TONY MONTANA on novembre 7, 2008 at 22:03

    Leo ormai sei il mio intellettuale di riferimento!!!!!!!I tuoi post sono i piu’ interessanti della rete…..comunque non confondere i trans con i travoni come Guadagno…..Non c’entrano un cazzo…..salutitony Montana – Scarface

    Rispondi

  4. Non sopportando la SVentura, non riesco a guardare la puntatona del lunedì… mi guardavo gli stralci giornalieri, soprattutto quando dovevo essere in piedi prima delle 7 del mattino, ma adesso che sono stati spostati in un altra isola dove la gnocca bionda e la gnocca con accento spagnolesco non sono in tutte le inquadrature con il culo di fuori, il programma mi ha perso di interesse…In ogni caso, ti ringrazio della cronaca e del commento al programma, perchè quello di Aldo Grasso sul Corriere faceva davvero cacare (anche se così mi sono risparmiato l’acquisto delle Fave di Fuca).

    Rispondi

  5. Posted by Anonymous on novembre 8, 2008 at 00:58

    Ma ha detto proprio così? Cioè , ha detto “tu sei invidioso perchè ho la figa e tu no! ” indicando la patata? La cosa mi imbarazza e mi eccita allo stesso tempo.

    Rispondi

  6. Mah, non so, Belen dopo un mese di Isola dei Famosi pare Boriello.E poi ti farebbe girare pesantemente il cazzo (non come speri tu) perché è di quelle che i pantaloni li porta lei. Dovresti frustarla a sangue tutti i giorni. Se non altro è faticoso.

    Rispondi

  7. Posted by Anonymous on novembre 8, 2008 at 06:58

    Tutto vero!

    Rispondi

  8. io la vedo così:Trans che si sbrindellava il cazzo nei cessi delle femmine a Palazzo Chigi: infame delatore.Modella argentina: materiale per grasse seghe a due mani.Marito della vecchia puttroia in America: figo della Madonna maiala squartata.Simona Ventura: ah, diocan.Bidello di Bologna: il nulla foderato di nulla.

    Rispondi

  9. porca vacca,mi tocca iniziare a guardare l’isola dei coglioni adesso..ma io odio la Ventura..

    Rispondi

  10. Posted by il sindaco on novembre 8, 2008 at 13:39

    punto primo: spero che tu non abbia mai figli. punto secondo: ‘sta belen è tutto fumo e niente arrosto. lo so perchè lo so, l’ultima cosa che vorrei fare è vantarmi su un blog.punto terzo:<>Sottosotto, però, penso che la tedescona, sessualmente parlando, non valga un cazzo<>sotto sotto credo tu debba restituire il certificato di nascita all’anagrafe, perchè ormai è chiaro che della vita non sai cosa fartene.

    Rispondi

  11. Posted by Anonymous on novembre 8, 2008 at 13:50

    Leo, con il tuo permesso pubblicherei in qualche forum questo post esilarante………salutiTony montana

    Rispondi

  12. Prego s’accomodi anche se so già che zora non lo apprezzerà e dirà che sono infantile e faccio pena. Il che riempie il mio cuore di tristezza. Io voglio solo essere amato.

    Rispondi

  13. Posted by Anonymous on novembre 8, 2008 at 14:30

    OK……l’ho pubblicato chiamandolo “il mio intellettuale di riferimento”e ho fatto un accenno a zora……lo sai che giorgino è scappato?dice che ha problemi e che non puo’ piu’ scrivere per ora…….AH AH AH AH AH AHche ritardato…….salutitony Montana

    Rispondi

  14. caro intellettuale che parli della merda, ti sfido a duello per belen. tranne che se poi me la presti. tipo un uechend.

    Rispondi

  15. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 09:44

    Beccato/a/um :))) Geniale.Transcomunista, non e’ male… sul serio, mica la svacco. E’ un termine che potrebbe fare giornalismo d’altura.— Nadja Jacur

    Rispondi

  16. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 09:47

    … beh, fantastico !!! anche per me tu, Leo, sei il mio “intellettuale di rfierimento” !… davvero… pero’, da finocchio e frociazzo, mi incazzo un po’ quando sembri…(dico..sembri…)un po’ omofobico…. bah, ciao. Marco

    Rispondi

  17. @ Astrosio: ci si becca in Galleria a Milano e ci si spezza le ossa. Quello che rimane in piedi può provarci con la meraviglia femminea argentina. Andata?@ Marco: chi legge la mia offerta letteraria e la prende seriamente, merita di essere considerato non più che ramapiteco.@ Nadja: il più bel termine che sia mai stato coniato è “nazicomunista”, mi pare di averlo sentito in una puntata de “I Simpson” anni fa. O lì, o su “Last Action Hero”.

    Rispondi

  18. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 12:55

    Nazicomunista e’ ormai letteratura. Sorpassato dal piu’ trendy ed evocativo “Rossobruno” che aggiunge al pregio della sintesi, quella allure da tifoseria calcistica decerebrata.— Nadja Jacur

    Rispondi

  19. Ma Rossobruno sembra quasi rispettabile…

    Rispondi

  20. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 15:22

    Ciao Nadir come stai?Perchè sei sparita da tutti i forum?Tony MOntana Scarface

    Rispondi

  21. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 15:44

    Ciao Tony,son sparita perche’ non avevo tempo e un po’ mi annoiavo. Tuttavia Leo e’ uno dei miei fari nella notte 😉— Nadja Jacur

    Rispondi

  22. Posted by Anonymous on novembre 10, 2008 at 19:21

    In effetti sui forum ormai ci si annoia….Comunque anche per me ormai Leo è l’intellettuale di riferimento senza ombra di dubbio.Non potremmo ritrovarci almeno qua?http://informaleliberale-il.forumattivo.com/informale-liberale-f1/Dai Nadir iscriviti, convinci Leo a scrivere ogni tanto (lui è già iscritto) e porta qualche altro tipo interessante che facciamo un po di casino….Per esempio dove minchia è finito grifo?ciaoTony montanaScarfaceP.s. Leo a proposito di un tuo post uno schifoso chiamato criceto cosi’ commenta: “Considerando i tuoi modelli si capiscono tante cose.”

    Rispondi

  23. ebbravo. quel frocio travestito da trans sarebbe stato il primo a essere spedito in siberia porcodio da giuseppe stalin, ci diffama a noi stronzi comunisti dimmerda e ci fa passare per rottinculo, per fortuna che la lega ci ha maurizia paradiso un po’ per uno sennò checcazzo.quel troione sudamericano mi sta sul cazzo più di lui ma cristaccio a me le checche mi fanno girare i coglioni quando fanno le checche e quando fingono di essere comuniste, quello di comunista non ci ha manco stocazzo è solo un omosexxxx

    Rispondi

  24. Grifo è iscritto ma, come dice lui, “non gliene frega un cazzo.”Quelli se la suonano e se la cantano da soli e, quando uno comincia a divertirsi sul serio, cancellano i post perché hanno paura che qualche bastardo possa offendersi.Non fa per me.

    Rispondi

  25. andata. dimmi l’ora e il giorno. e comincia a tremare… BUAHAHA!!!

    Rispondi

  26. Posted by Anonymous on novembre 11, 2008 at 10:01

    Quanta tristezza fate, destronzi, ma quanta…E nessun commento sul nano mafioso piduista che ci ha fatto fare l’ennesima figura di merda internazionale?Ve lo meritate proprio.Cancello dai bookmarks questo blog.Deluso.

    Rispondi

  27. Hey tu, deluso, attento che chi troppo abuso… lì, la canza, come fa.

    Rispondi

  28. che palle sta stronzata di pirlusconi oh, pure io che sono una stronza comunista dimmerda me ne frego anche perchè adesso c’è pure cose più serie di cui parlare, ma invece no, se se ne parla ci distogli l’attenzione dalle altre cose che per certi forse è meglio. oh manco gli avesse detto “sporco negro”, anzi amme mi fa incazzare che ci focalizzino l’attenzione perchè porcodio il pirlusconi io non l’ho votato e sti radical scic che ci godono a farlo notare non si rendono conto che all’estero siamo tutti uguali, mica lo sanno chi l’ha votato e chi no, la figura dimmerda la facciamo anche se gli diamo addosso, ooh.

    Rispondi

  29. Sì e allora io che sono proudhoniano con tendenze gnostiche ma fondamentalmente glico-dietista (nel senso che mi piace il porco in ogni sua epifania: salame, mortadella, speck, Dio, etc.)? Cosa dovrei dire io? Ma soprattutto ricorda che queste cose te le avevo dette! Ah, se te le avevo dette! E voi un cazzo! Non ascoltate mai. Ma io un giorno riderò! Ah, se riderò! Sai le risate che mi faccio? Hahahahahaha!

    Rispondi

  30. ma me le avevi dette a me in persona?e comunque mi rendo conto solo ora da quanto ci dici qui sopra che ogni volta che ci urlo “dio salame” faccio uso di un pleonasmo, indicando i due termini lo stesso concetto. me tappina.

    Rispondi

  31. Posted by Anonymous on novembre 11, 2008 at 15:23

    Senti, ridi al lavoro, per cortesia, e recupera altre news su quelle meraviglie di colleghi che ti ritrovi.Anzi, facciamo le cose per bene: definiamoli, diamogli uno spessore teatrale.Dunque, c’e’ “Masochismo Proletario”, il sadico krumiro. C’e’ “Proskrizia”, quella che ricicla l’autodenuncia delle comunita’ di recupero, le ostenta su una colonna infame e organizza l’autodafe’ (sicuramente una docente di lettere, aggiungo) e poi, chi c’e’?Una lista. Una descrizione alla lobroso: facceli vedere, facceli vede’!— Nadja Jacur

    Rispondi

  32. Ok, senti questa (e, come sempre, non m’invento un cazzo). Ho una collega sicula intelligente, colta, piena d’interessi e tutto il resto. Un giorno ha detto che lo sgozzamento della giovane Hina, per quanto inconcepibile ai nostri occhi, non è un’azione poi così enorme all’interno di una cultura del tutto avulsa da quella Occidentale.Nota che questa è femminista.Mi sono trovato di fronte a un bivio: a. Trasformarmi in Leonard Spears,b. Lasciar perdere e far finta di non sentire.Ho lasciato perdere e ho fatto finta di non aver sentito.

    Rispondi

  33. Posted by Anonymous on novembre 12, 2008 at 08:09

    Naaaaa, c’e’ una Terza Via: darle ragione.Dire che, effettivamente, vista cosi’, ha proprio tutte le sarcazzo di ragioni del mondo. Insomma, ogni cultura umana ha una sua dignita’ che va rispettata. Prendi l’autoflagellazione di alcuni invasati religiosi spagnoli… sembra folle, ma chi siamo noi per criticarla? Le ritualita’ semiprimitive del centroafrica… folklore, anzi, una forma di ricchezza, dico male? Le mutilazioni genitali femminili… eccceccristo, ci vogliamo mettere a privare un popolo intero della propria identita’? In Prepuzia, una repubblica caucasica, se sentono che sei comunista ti storpiano a vita: e’ un rito gioioso a cui partecipa tutto il villaggio. Vogliamo globalizzarli? In Saudi Arabia, se indossi una collanina con una croce ti sbattono in carcere, se sei mussulmano di condannano alla decapitazione: e’ solo un sistema alternativo di dialogo tra l’entourage religioso e la popolazione. Loro sono contenti cosi’, inutile fare i perbenisti del cazzo. In Italia la popolazione se ne sbatte altamente il cazzo delle isterie della pubblica istruzione… che vuoi ci vuoi fare? Libero arbitrio, no?PS: Insisto.Hai un potenziale umano tra le mani che fa paura. Ti rendi conto che puoi farne tanti supereroi della marvel, con tanto di superpoteri, superdebolezze, superdoti? E’ una ricchezza sconfinata!— Nadja Jacur

    Rispondi

  34. Posted by Ashley Richards on novembre 12, 2008 at 12:08

    secondo me, parere di una vera comunista-femminista dimmerda, la scielta era tra:a. prendercela a colpi di cazzo nel culob. prendercela a colpi di cazzo in testa un po’ di cazzo a certa gente non ci farebbe che bene, comunque ce lo vuoi usare.p.s. (che non vuol dirci Porco del Signore) stavolta il linki non ce l’ho lasciato perchè ho chiuso baldracca e burattini, di là. però a te ti commento lo stesso, perchè quando entro qui mi metto di buonumore anche se voti a pirlusconi e sei innamorato del mignottone sudamericano.

    Rispondi

  35. Non è per fare il saputello o altro. Io però ho sempre saputo che cazzo e figa sono la panacea di ogni male del mondo.

    Rispondi

  36. Leo, però con quest’ultima affermazione tu ti metti a discriminare tette, bocca e culo…We shall overcome…

    Rispondi

  37. ROMA – «Pensavo che Marco fosse più intelligente». Così Belen Rodriguez commenta su «Chi» la crisi con il suo fidanzato Marco Borriello, dopo che all’«Isola dei famosi» Luxuria aveva «denunciato» una presunta storia di sesso tra lei e Rossano Rubicondi, ex marito di Ivana Trump.BORRIELLO – Il calciatore del Milan, per quattro anni fidanzato di Belen, le ha restituito le chiavi della casa che condividevano a Milano non appena è finito il reality show condotto da Simona Ventura. «Non voglio credere che lui abbia pensato che io e Rossano sull’Isola abbiamo fatto sesso o chissà che cosa», dice la Rodriguez. «Con lui ci sono state coccole, solo coccole».Vai, che ha la casa libera diocan!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: