Yes, we can!

Io sono un qualunquista e la politica m’interessa come il ciclo riproduttivo dell’ornitorinco (che è un simpatico animaletto Australiano che, pur essendo mammifero, caga uova). Salvo quando c’è da ridere un sacco, tipo… un nome a caso: Veltroni.

Allora no, da quello che ho capito, c’è stata questa tornata elettorale in Sardegna e il PD le ha prese dal PDL anche se pareva che le cose fossero già tutte stabilite a priori e che Soru dovesse vincere e sfanculare Abberlusconi una volta per tutte il quale, a sua volta, doveva cagarsi in mano perché, qualora il suo candidato (che non mi ricordo nemmeno come cazzo si chiama, per dire) non avesse spaccato il culo al patron della Tiscali, allora anche il governo nazionale avrebbe rischiato grosso perché la sconfitta non significava altro che il popolo nutre scarsa fiducia nei confronti dell’esecutivo e del programma e blablablabla tutte le solite stronzate.

Insomma, alla fine, ha vinto Abberlusconi così tutta la dirigenza del PD si è messa a fare brainstorming per capire cosa fosse andato storto.

Be’, dopo una riunione di tutte le teste pensanti durata un puttroiaio di ore, le conclusioni a cui sono giunti sono state le seguenti:

  1. I Veltroniani hanno detto che è tutta colpa di Rutelli perché “non sfonda” (e non mi sto inventando un cazzo).
  2. I Dalemiani hanno detto invece che Rutelli “ha fatto tutto quello che poteva fare”.
  3. Soru, da parte sua, ha detto che (e, ancora una volta, giuro che DAVVERO non mi sto inventando un cazzo) “la mia simpatia non serve.” (!!!!)

Veltroni? Be’ lui, alla riunione del Coordinamento del PD che è seguita alla batosta elettorale Sarda, ha dato le dimissioni e ha aggiunto che, ora che le cose stanno come stanno, finalmente potrà occuparsi dellAfrica. E, a rischio di essere ridondante, per l’ennesima volta non mi sto inventando un cazzo.

Ovviamente la notizia ha fatto immediatamente il giro del mondo ed è arrivata fino in Ruanda, Etiopia, Somalia, Ghana e Botswana. I capi delle tribu locali si sono subito riuniti per discutere la questione e ne è scaturito un bel casino; ma proprio una figata totale di casino, non un casino qualsiasi.

Ecco un resoconto più o meno preciso di come si sono svolti i fatti nel Continente Nero (la traduzione dal vernacolo tribale-locale all’italiano è mia perché, come si sa, io c’ero; ho visto e sentito tutto, dalla prima all’ultima parola, oh eccome!):

– “Hey, ho sentito dire che c’è uno che vuole venire qua a spaccare il cazzo a suon di solidarietà, redistribuzione della ricchezza e delle risorse e tutto il resto.”
– “Oh, fantastico e chi megamerda sarebbe? È un fratello?”
– “No, è un candeggina. Uno di Roma che ha studiato cinema e che ha fatto il segretario del PD.”
– “Oh fanculo, un altro che viene a fare i viaggi promozionali da queste parti. Ok, buttalo sul piatto… un momento: siamo sicuri che non è Bob Geldof?”
– “Nah, è questo qui…” (tira fuori una copia sgualcita di Repubblica)
– “Hey, voglio anche io una cazzo di cravatta rossa!”
– “Fanculo, scordatela! Se metti quella merda, non sei più tribale e gli stronzi Europei fanno finta che non esistiamo… be’, come sempre in fin dei conti… solo senza le stronzate della solidarietà e del no-profit.”
– “Devono mandare una delegazione o qualcosa del genere con l’interprete per venire a stringerci le mani, giusto?”
– “Sì… e si aspettano che ci comportiamo come un branco di scimpanzè; come sempre, insomma. Quindi ripassate le cazzo di danze tribali, il tam-tam e ficcatevi un paio di ossa nelle narici perché fa sempre scena.”
– “D’accordo… chi si occupa di portare i buoi magri e gli asini che cagano e pisciano dappertutto? Oh… fanculo… rispondete a quel cazzo di telefono!”
– “Pronto? Cosa? No, fanculo, no… tranquillo, ragazzo. Tu rimani il numero uno da queste parti. Quello viene qui, fa la sua scena, porta un paio di container di medicinali e se ne sfancula di nuovo da dove è venuto. Sì, amico, ti assicuro che hai sempre l’esclusiva per le cazzo di foto e tutto il resto. Ma certo che puoi venire a parlare della cancellazione del debito a Nairobi, amico! Ti aspettiamo! Hey! Hey! Zitto un secondo, per Dio! Vuoi chiudere quella cazzo di bocca e lasciare parlare me? Ho detto che tu hai la fottuta esclusiva, amico. Sì, cazzo! OCCHEI! Oh merda, che razza di rompicoglioni sei! Sì, te lo metto nero su bianco. Ciao! Ciao e vaffanculo! Ho detto VAFFANCULO!”
– “Chi cazzo era?”
– “Lo stronzo degli U2.”
– “Oh merda…”
– “Puoi dirlo forte, vecchio!”

Annunci

17 responses to this post.

  1. Cazzo, la + lucida disamina del momento politico italiota!Manca solo una parte: quella della figlia di Walter a cui non piace l’appartamento che il papy le ha comprato a Nuova Yorke, ma ne vuole uno più grande e più luminoso, così il paparino deve andare in Africa per scrivere un altro suo cazzo di libro che tutte le lobotomizzate che si vestono di coperte compreranno e la piccola Veltry avrà il suo cazzo di appartmento più grande e sarà felice e solidale.

    Rispondi

  2. Posted by Giulio on febbraio 21, 2009 at 14:05

    Secondo me l’Africa dovrebbe essere restituita ai suoi legittimi proprietari: leoni, zebre, elefanti, gazzelle, gorilla eccetera.Gli ominidi non servono.E Veltroni vada a farsi inculare dal cristo (e notare la c minuscola).

    Rispondi

  3. La pantomima italiana sarà sempre di moda…E 10+ anche al video che non vedevo da tempo immemore!!

    Rispondi

  4. Weltroni era innocuo, come si fa ad avercela con lui?Un misto tra il vicino di casa scemo ma disponibile e un nanetto da giardino.Sono i PD furry che mi fanno venire voglia di imbracciare un mitra, ne conosco un paio, il livello di controllo mentale che il pidì e le sue emanazioni (da Travaglio in giù, insomma) ha su di loro è una cosa imbarazzante, specialmente per il modo in cui tentano di giustificare razionalmente le contraddizioni dei dogmi pidisti (un partito cattolico ma laico pro-choice ma anche pro-life antimilitarista ma pronto ad armarsi in difesa della libertà ecc…) che spacciano per proprie e maturate indipendentemente.Dio stridore.

    Rispondi

  5. “Dio stridore” merita un osbel.

    Rispondi

  6. Mi sembra il momento adatto per ricordarci tutti di http://www.youtube.com/watch?v=E0UBZ0z0bvoE’ un peccato davvero averlo perso.

    Rispondi

  7. Adesso c’è uno che si chiama Franceschini che ha la stessa faccia di Suor Germana. UGUALE. Secondo me ci sarà un sacco da ridere anche alle europee.

    Rispondi

  8. Posted by Intruder on febbraio 25, 2009 at 11:04

    Franceschini è ancora più idiota di Veltroni, il che significa che per la prima volta la sinistra sarà guidata da uno col QI negativo.

    Rispondi

  9. ti ho visto l’altra sera al pub, stai assumendo le sembianze somatiche di un maniaco.fai paura

    Rispondi

  10. Strano: tua madre mi ha detto la stessa cosa quando le ho sborrato in culo ieri sera. Però ha aggiunto che è la cosa che più la eccita di me. Che troia!

    Rispondi

  11. e poi è inutile che fai ore di piscina e palestra se poi di sbreghi di birre al pub, dio delle bestie!

    Rispondi

  12. osbel a dio stridore!

    Rispondi

  13. Ma se ci manca solo che quando esce con me beva la tisana al finocchio…

    Rispondi

  14. Astrosio, tutto torna.

    Rispondi

  15. DIO CANE DIO CANAGLIADIO SPORCO DI MERDADIO SMEGMAAAAAA

    Rispondi

  16. Posted by Ashley Richards on marzo 5, 2009 at 20:26

    PD vuol dire porcodio.

    Rispondi

  17. Posted by Anonymous on marzo 10, 2009 at 10:36

    RUOTFL!Una delle migliori— Nadja Jacur

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: