Il Pornogrind dovrebbe essere la base teoretica del Nuovo Ordine Mondiale

CAMPIONI DEL MONDO! CAMPIONI DEL MONDO! CAMPIONI DEL MONDO!

Annunci

16 responses to this post.

  1. Posted by Anubi, il dio cane on giugno 11, 2009 at 21:20

    Mi spiace Basta con la droga, ma a me sta roba fa fare esattamente quello che fa quel tipo lì.

    Rispondi

  2. Anubi, sei sulla cattiva strada, ragazzo. Quando si tratta di gusti personali, posso capire che a qualcuno non piacciano i Foreigner o i Toto (che io ascolto 24 ore su 24). Ma il pornogrind dovrebbe essere obbligatorio in ogni famiglia rispettabile. Non si possono crescere figli senza pornogrind. Ti ricordi quando volevano staccare i crocefissi dalle scuole? Stessa roba. Dove saremmo ora senza pornogrind? Dove???

    Rispondi

  3. E’ davvero apprezzabile l’arredamento della casa del chitarrista/vocalist, soprattutto la specchiera intarsiata e la farfalla in vetro-acciaio…

    Cordialità

    Attila

    Rispondi

  4. Usa il lampadario come asta del microfono. Tutto ciò è assolutamente rock.

    Rispondi

  5. @Basta con la Droga;

    ‘Tutto ciò è assolutamente rock.’

    Si’, stavolta concordo pienamente.

    La civilta’ e’ nata con il Pornogrind, altro che agricoltura.

    Il Pornogrind e’ citato anche nel Codice di Hammurabi:

    ‘E tu, puzzone e barbaro assiro che ammorbi le nostre strade e tocchi il culo alle nostre donne. Tu, che disprezzi Baal-Marduk e il Pornogrind, avrai il naso e le orecchie tagliati e pagherai dieci piastre al re di Babilonia. Oltre naturalmente a cuccarti tutta la discografia dei Toto… :-D’

    Rispondi

  6. Fingerò di non aver letto ciò che hai scritto sul gruppo dei fratelli Porcaro :-D.

    Rispondi

  7. Posted by v1 on giugno 12, 2009 at 12:11

    però che gorgheggi!

    Rispondi

  8. @Basta con la Droga;

    Allora, sono qui in ufficio, e’ venerdi’ e non ho voglia di fare un cazzo. Lo so, e’ brutto da dire, ma e’ la verita’.

    In piu’ mi tocca scrivere una e-mail a uno che si chiama dott Emil Kakkis…mi capisci, dico, mi capisci?

    Per fortuna il firewall aziendale mi passa il tuo sito…

    Rispondi

  9. Ah, dimenticavo: porca da cla madunassa vaca!

    Rispondi

  10. Senti, te lo dico qui: ho incontrato Rosa un paio di anni fa a Bologna, davvero una persona deliziosa e divertente. E tu le hai aperto una Chernobyl nel culo, dai… ma si può? 🙂

    Rispondi

  11. Posted by PdG on giugno 12, 2009 at 15:35

    Volevo umilmente riproporre un brano del mio gruppo musicale

    Rispondi

  12. @Basta con la Droga:
    guarda, hai perfettamente ragione Rosa e’ una persona splendida.

    E’ che sfortunatamente abbiamo lo stesso carattere e siamo piuttosto veementi nell’argomentare.

    Ma ti assicuro che aldila’ delle feroci divergenze politiche, ho una stima e un rispetto enormi per Rosa, e credo che lei lo sappia e ricambi.

    E le nostre divergenze si fermano alla politica.
    Sono anche conscio del fatto che quando attacchiamo sembriamo Don Camillo e Peppone e li trituriamo finemente a tutti gli sventurati che ci capitano appresso.

    L’ho incontrata anch’io a Londra e mi ha fatto scassare dal ridere, senza contare naturalmente la piacevolissima conversazione.

    Credimi, non c’e’ nessun rancore, la stimo e la rispetto davvero tanto. Oggi poi, dopo il disegno che ci ha fatto Rachel, (l’hai visto?…ahhh la mia signora, sarebbe perfetta se solo mi consentisse di masticare ferro)
    ci siamo svenati dal ridere.

    Senza contare che in piu’ di un’occasione e’ stata lei a farmi un culo a portaombrelli 🙂

    Rispondi

  13. @ Yossarian: Visto, visto & apprezzato magno cum gaudio :-D. Tra l’altro, ho conosciuto anche Rachel, sempre a Bologna lo stesso giorno. La scusa era il pranzo di ISR, in realtà tutti i convenuti erano lì solo per una solenne gran-magnata tipicamente bolognese. C’era anche quella porcheria di Nadir.

    @ PDG: Me ne ero quasi dimenticato, è sempre un piacere :-).

    Rispondi

  14. Droga, il mio brano pero’ va ascoltato con le cuffie.. i normali altoparlanti da pc non rendono bene il mio growling e l’effetto stereo.
    Provare per credere

    Rispondi

  15. ‘Tra l’altro, ho conosciuto anche Rachel, sempre a Bologna lo stesso giorno’

    ‘C’era anche quella porcheria di Nadir.’

    LOL, lo so.

    Guarda che per la cosa albionica ci conto. Quando vuoi.

    PS Attila ha ragione, il Pornogrinder e’ un genio, ma la casa e’ una chiavica. Gli manca la gondola con le luminarie come soprammobile

    Rispondi

  16. Posted by Anubi, il dio cane on giugno 15, 2009 at 19:20

    @BastaCLD (come posso chiamarti più brevemente? giusto per non arrivare all’età di Matusalemme solo per scriverlo completo) sapevo avresti detto così… ma davvero: a sentire tutti sti video mi pare di essere al giorno in cui si ammazza il maiale (quello vero, non quel cane di dio eh).

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: